OncoPneumologia
Esmr
Ers

Sierotipi di pneumococco nella polmonite non-invasiva e invasiva degli adulti in relazione al contatto con bambini e allo stato di vaccinazione dei bambini


A livello di popolazione, la vaccinazione pneumococcica coniugata nei bambini ha ridotto l'incidenza di malattia del tipo del vaccino in tutte le età, compresi gli adulti più anziani.
Sono stati effettuati pochi studi a livello individuale descrivendo i sierotipi di pneumococco associati alla polmonite acquisita in comunità ( CAP ) negli adulti e quantificando le associazioni con il contatto coi bambini e con lo stato vaccinale dei bambini.

I sierotipi di pneumococco sono stati determinati utilizzando un test immunologico multiplo convalidato ( Bio-Plex ) in una grande coorte prospettica di adulti ospedalizzati con polmonite acquisita in comunità.
L’anamnesi dei contatti con i bambini ( minori di 16 anni ) e dello stato di vaccinazione pneumococcica dei bambini sono stati ottenuti dai pazienti e dalla documentazione sanitaria pubblica, rispettivamente.

Dei 1.130 partecipanti, 329 ( 29.1% ) hanno riportato contatti coi bambini e l'infezione da pneumococco è stata identificata in 410 ( 36.3% ). La polmonite acquisita in comunità da pneumococco è stata più comune negli adulti a contatto con i bambini ( 148 su 329, 45.0% vs 262 su 801, 32.7%; OR aggiustato 1.63, P minore di 0.001 ).

Un sierotipo è stato determinato in 263 su 410 ( 64.1% ) adulti con polmonite pneumococcica acquisita in comunità; 112 ( 42.6% ) hanno riportato contatti con i bambini, 38 ( 33.9% ) con un bambino vaccinato.

Gli adulti venuti a contatto con un bambino vaccinato hanno avuto significativamente meno probabilità di avere polmonite acquisita in comunità del tipo del vaccino rispetto agli adulti a contatto con un bambino non-vaccinato ( 6 su 38, 15.8% ) vs 25 su 74, 33.8%, rispettivamente; OR=0.37, P=0.044 ).

In conclusione, l’eziologia pneumococcica nella polmonite acquisita in comunità degli adulti è indipendentemente associata al contatto coi bambini e i sierotipi coinvolti sono influenzati dallo stato vaccinale del bambino.
Questo è il primo studio a dimostrare queste associazioni in un individuo piuttosto che a livello di popolazione; la cosiddetta immunità di branco della vaccinazione dei bambini si estende oltre la malattia invasiva negli adulti fino alla polmonite pneumococcica acquisita in comunità. ( Xagena2014 )

Rodrigo C et al, Thorax 2014; 69: 168-173

Pneumo2014 Inf2014 Pedia2014



Indietro