Pneumobase.it
XagenaNewsletter
Tumore polmone
OncoPneumologia

Risultati ricerca per "Eosinofili"

Benralizumab ( Fasenra ) non ha ridotto significativamente le esacerbazioni rispetto al placebo negli studi di fase 3 GALATHEA e TERRANOVA nei pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ...


Il trattamento con corticosteroidi sistemici in pazienti con esacerbazioni acute di broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) è associato a effetti avversi debilitanti. Pertanto, sono urgentemente ...


Precedenti studi hanno evidenziato una relazione tra riduzione del tasso di esacerbazioni con terapie contenenti corticosteroidi per via inalatoria ( ICS ) e conta degli eosinofili nel sangue al basal ...


Non sono note l'efficacia e la sicurezza di Benralizumab ( Fasenra ), un anticorpo monoclonale citolitico diretto al recettore alfa dell'interleuchina-5 ( IL-5 ), per la prevenzione di esacerbazioni n ...


La conta degli eosinofili nel sangue periferico potrebbe aiutare a identificare quei pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ) che avranno meno esacerbazioni assumendo corticosteroid ...


I pazienti con malattia polmonare cronica ostruttiva ( BPCO ) con un fenotipo eosinofilo possono beneficiare del trattamento con Mepolizumab ( Nucala ), un anticorpo monoclonale diretto contro l'inter ...


L’identificazione di un biomarcatore che predice la risposta ai corticosteroidi per via inalatoria potrebbe aiutare a valutare il profilo di rischio / beneficio dei corticosteroidi per via inalatoria ...


I sintomi respiratori cronici e gli eventi simili a esacerbazioni sono comuni tra i fumatori senza limitazione del flusso d'aria alla spirometria. La patobiologia della malattia respiratoria in ques ...


I pazienti con fibrosi polmonare idiopatica ( IPF ) trattati con PRM-151, una proteina ricombinante umana pentraxina-2, in uno studio randomizzato controllato in doppio cieco di fase 2 avevano ridotto ...


La conta degli eosinofili nel sangue potrebbe predire la risposta ai corticosteroidi per via inalatoria ( ICS ) nei pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ) e una storia di esacerba ...


I benefici a breve termine dei corticosteroidi per via inalatoria per i pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) sono maggiori nei pazienti con evidenza di infiammazione eosinofila d ...


La malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ), detta anche broncopneumopatia cronica ostruttiva, è associata a infiammazione eosinofila delle vie aeree nel 10-20% dei pazienti. Benralizumab, un ...