Ats
Esmr
Tumore polmone

La conta degli eosinofili nel sangue potrebbe predire la risposta ai corticosteroidi per via inalatoria ( ICS ) nei pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ) e una storia di esacerba ...


I pazienti con bronchiectasie spesso hanno comorbidità concomitanti, ma la natura, la prevalenza e l'impatto di queste comorbidità sulla gravità della malattia e sull’esito sono poco conosciuti. Son ...


Da uno studio è emerso che gli adolescenti che fanno uso delle e-sigarette ( sigarette elettroniche ) presentano un aumento dell’incidenza di tosse persistente, bronchiti e congestione / catarro. L ...


La broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) è una malattia polmonare incurabile, progressiva, caratterizzata da riparazione anormale dei tessuti che causa l'enfisema e fibrosi delle piccole vie a ...


La bronchiolite obliterante postinfettiva è una malattia respiratoria cronica che segue di solito una grave infezione da adenovirus. Sono stati determinati l'evoluzione della funzione polmonare e l'es ...


Una diagnosi di BPCO ( broncopneumopatia cronica ostruttiva ) aumenta in modo indipendente il rischio di mortalità cardiovascolare e non-cardiovascolare tra i pazienti con fibrillazione atriale. La ...


La broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) comprende la bronchite cronica e i fenotipi di enfisema. Anche se è generalmente accettato che l'enfisema o l’ostruzione cronica delle vie aeree sia ...


È stato già osservato che 30 mesi di trattamento con corticosteroidi per via inalatoria ( ICS ) possono attenuare il declino di FEV1 nella broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ), ma non è chiar ...


Nuovi dati dello studio Rotterdam hanno mostrato che la broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) è associata a un aumentato rischio di morte cardiaca improvvisa, soprattutto nei pazienti con freq ...


L’evidenza è debole per la capacità della ventilazione non-invasiva a lungo termine a pressione positiva ( NPPV ) nel migliorare la sopravvivenza nei pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva ...


Esistono controversie per quanto riguarda l'impatto della malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ) negli esiti clinici nei pazienti anziani con polmonite. Le comorbidità come le malattie cardi ...


L’acido urico nel siero aumenta nelle malattie respiratorie, soprattutto in presenza di ipossia e infiammazione sistemica. È stato valutato l'acido urico come biomarcatore per la previsione di morta ...


Sono spesso isolati batteri nella malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ) stabile. Non è chiaro se i funghi siano anche comunemente presenti e associati con le caratteristiche cliniche e patolo ...


A livello di popolazione, la vaccinazione pneumococcica coniugata nei bambini ha ridotto l'incidenza di malattia del tipo del vaccino in tutte le età, compresi gli adulti più anziani. Sono stati eff ...


La pressione espiratoria positiva ( PEP ) è una tecnica utilizzata per migliorare la clearance del muco durante le esacerbazioni acute della malattia polmonare cronica ostruttiva ( BPCO ). L'impatto ...